Pagine

domenica 11 gennaio 2015

L'Arrostino

L'arrostino, che non è altro che gli spiedini di carne mista e pane cotti in forno, è il secondo che a casa mia si mangiava almeno 2 domeniche su tre. Io lo adoro e per me se non c'era l'arrostino in tavola la domenica era polemica...me ne accorgevo subito dall'odore che c'era nell'aria, insieme a quello immancabile del sugo. Lo faccio spesso anch'io per le cene con gli amici e anche se devo dire che fa molto cucina anni '80 è però il classico intramontabile! Facile da preparare ha solo bisogno di essere ben curato durante la cottura per farlo perfetto...


l'Arrostino
  

  INGREDIENTI x4 persone:
  • 300 gr. di lonza di maiale
  • 300 gr. di petto di pollo a fette
  • 2 salsicce
  • 1 sfilatino di pane bianco
  • olio evo
  • rosmarino
  • salvia
  • sale 
  • pepe


Tagliare la lonza di maiale a tocchetti, le fette di pollo a strisce, le salsicce in 3 pezzi l'una e il pane a fettine di 1 cm. Condire pollo e maiale con sale, pepe, olio, rosmarino e salvia e far riposare la carne per un'oretta. Passato il tempo condire le fettine di pane con un pizzico di sale e un filo d'olio. A questo punto iniziare a infilzare negli spiedi la carne alternandola ad una fetta di pane, le strisce di pollo ripiegate in 2 con una fogliolina di salvia al centro per dare più sapore. Mettere gli spiedini poggiati su una teglia da forno, nella quale va messo mezzo bicchiere d'acqua che servirà a non far seccare troppo l'arrostino durante la cottura. Irrorare con un filo d'olio e infornare a 180°C per un'ora e 15 minuti circa. Durante la cottura è importante girare più volte gli spiedi per far cuocere tutto in modo uniforme...servire l'arrostino caldissimo appena sfornato! Io lo accompagno sempre con le patate finte arrosto e l'insalata verde.


3 commenti:

  1. Buono e intramontabile!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! E' l'ever green dei secondi...ottimo!!!

      Elimina
  2. L'ho sperimentato ieri con gran successo tra i miei ospiti. È piaciuto molto e per me è stato perfetto perché ho potuto preparare tutto prima.
    Un'altra ottima idea presa da questo utilissimo blog

    RispondiElimina